Luciano D’Alfonso: “Serve una sede unica alla Regione”

primarie-pd-d'alfonso - 44

Luciano D’Alfonso: “Serve una sede unica alla Regione non é possibile aspettare 32 giorni per avere il risultato di un’indicazione, troppe sedi distaccate”. Lo ha dichiarato il Presidente della Giunta Regionale intervenuto oggi ad “Opificio 20 16”.

Il Forum organizzato da Forza Italia, Provinciaprima e Pescaraprima, in corso di svolgimento all’Aurum di Pescara. Un chiarimento indiretto anche rispetto alle polemiche sorte sul complesso edilizio “La City”, indicato come possibile sede unificata di tutti gli uffici regionali e motivo d’indagine da parte della Procura a seguito di un esposto presentato dal consigliere regionale del M5S Domenico Pettinari:

“Sto battagliando per far avere una sede unica alla Regione, non per fare un favore ai costruttori ma per far lavorare al meglio il personale – ha detto D’Alfonso – Troppe sedi distaccate e troppa dispersione rendono difficile la verifica del lavoro”.

D’Alfonso é intervenuto durante la sessione intitolata: “Priorità lavoro: progetti per lo sviluppo a confronto.”

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Luciano D’Alfonso: “Serve una sede unica alla Regione”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*