L’Intersindacale sanitaria abruzzese e la delibera da cambiare

sanità111

L’Intersindacale sanitaria abruzzese critica le linee guida della delibera 78 della Giunta regionale. Oggi incontro in Prefettura a L’Aquila.

“Chiediamo solo condivisione per una Sanità migliore” ha detto oggi a L’Aquila l’intersindacale sanitaria abruzzese a conclusione dell’incontro, svoltosi in Prefettura, sulle modifiche alla delibera di Giunta Regionale n° 78 sulle “Linee guida regionali per la redazione degli atti aziendali”. Il segretario regionale dell’ Intersindacale Walter Palumbo, che aveva annunciato nei giorni scorsi la proclamazione dello stato di agitazione, ha ribadito che la delibera in questione contiene “illegittimità”. A riscontrarle sono state alcune organizzazioni sindacali, (Anpo, Aupi, Cimo, Cisl-Medici e Smi) , aderenti all’Intersindacale Sanitaria Abruzzese, che hanno dato mandato all’avvocato Nicola Gasparro di attivare tutte le azioni legali necessarie ad ottenere la revisione dell’allegato della delibera in discussione.

Il segretario Palumbo spiega che “L’azione legale si incentra prioritariamente sulla prevista istituzione di un Direttore della Funzione Ospedaliera e di un Direttore della Funzione Territoriale in capo all’organigramma di ogni singola Ausl. Due nuove figure aziendali che, a detta dell’Assessore alla Programmazione Sanitaria Silvio Paolucci e del Direttore del Dipartimento Regionale Salute e Welfare  Angelo Muraglia, incontrati informalmente dall’Intersindacale Sanitaria Abruzzese presso l’Assessorato il 12 aprile scorso, sarebbero necessarie per coordinare, sotto il profilo organizzativo, gestionale ed informatico la filiera produttiva delle prestazioni sanitarie a livello ospedaliero e a livello territoriale. Noi riteniamo, invece, che le due nuove figure, a valenza dipartimentale, avrebbero per il costo delle loro retribuzioni una ripercussione sui difficili equilibri economici dei bilanci aziendali e sarebbero ridondanti sull’assetto organizzativo delle Ausl tanto da confliggere con le attuali competenze delle figure presenti nelle Direzioni aziendali”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "L’Intersindacale sanitaria abruzzese e la delibera da cambiare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*