L’idrovolante Pescara-Spalato decolla

idrovolanteidrovolante

L’idrovolante Pescara-Spalato decolla. Partenza dall’aeroporto d’Abruzzo e atterraggio sull’acqua in Croazia. il test al via dal 2 febbraio.

L’idrovolante Pescara-Spalato decolla. Dal 2 febbraio una società aerea croata , la European Coastal Airlines di Zagabria, inizierà questa nuova avventura con tre voli settimanali che partiranno dall’aeroporto d’Abruzzo e, in meno di un’ora, l’idrovolante condurrà i passeggeri al porto di Spalato e da lì sarà possibile ripartire alla volta delle splendide isole della costa croata. Atterraggio direttamente sull’acqua.  sarà impiegato un bimotore turboelica Twin Hotter da 16 posti, dotato di ruote e di pattini galleggianti per cui può atterrare sia sulla terraferma che sull’acqua. La Eca promuove low cost a 29 euro a tratta. Intanto in Abruzzo si sta lavorando al ripristino del catamarano per collegare le due sponde dell’Adriatico.

Il presidente della Camera di Commercio di Pescara Daniele Becci ricorda che l’ente camerale ha incentivato per tre anni il collegamento marittimo affinchè non fosse cancellato e che ” l’aereo è un mezzo quasi di elite mentre il catamarano è usato maggiormente dalle famiglie e dai gruppi di turisti e quindi entrambi i mezzi vanno incentivati. la Eca promuove voli low cost a 29 euro a tratta e noi abbiamo simulato diverse prenotazioni online ma il prezzo più basso è stato di 63 euro  “.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "L’idrovolante Pescara-Spalato decolla"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*