L’edizione 2017 del Premio “Paolo Borsellino”

Presentata a  Pescara l’edizione 2017 del Premio nazionale “Paolo Borsellino ” intitolato alla memoria del giudice ucciso dalla mafia.

“L’eredità di Falcone e Borsellino” è il tema dell’edizione 2017 del Premio nazionale per la legalità e l’impegno sociale e civile dedicato alla memoria del giudice ucciso dalla mafia, nel 1992, in via D’Amelio a Palermo.La manifestazione, organizzata dall’Associazione culturale “Falcone e Borsellino” con il patrocino del Miur, è una rassegna culturale educativa dedicata principalmente ai giovani. Il programma, dal 18 al 28 ottobre, sarà ricco di incontri, dibattiti, presentazioni di libri e spettacoli teatrali. Sedici momenti suddivisi nelle scuole, all’Università di Teramo, con le testimonianze di giornalisti, scrittori, magistrati protagonisti dell’antimafia, la messa in scena dello spettacolo “Mala’Ndrine” prodotto dal Premio Borsellino e, sabato 28, conclusione della rassegna con la cerimonia di premiazione. Nella sala consiliare della Provincia di Pescara ci sarà un buffet preparato dagli alunni dell’Istituto alberghiero “De Cecco” che nel corso della manifestazione saranno anche i protagonisti di momenti di confronto con i relatori del Premio.

Jpeg

Presentazione del Premio Borsellino nella sala Aternum di Pescara

A presentare l’evento alla stampa il coordinatore del Premio Oscar Buonamano, la presidente dell’Associazione “Falcone e Borsellino” Gabriella Sperandio, il sindaco di Pescara Marco Alessandrini e la responsabile del progetto “Scuola e Legalità”  e dirigente dell’Istituto alberghiero ” De Cecco” Alessandra Di Pietro i quali hanno ricordato che “ il Premio da 25 anni intende essere una rassegna culturale educativa dedicata principalmente ai giovani, nella consapevolezza che il pur necessario versante repressivo, da solo non sia sufficiente nell’opera di contrasto all’illegalità. Al tempo stesso intende testimoniare ammirazione, gratitudine ed affetto a quelle personalità che hanno offerto una testimonianza diretta d’impegno, di coerenza e di coraggio particolarmente significativa nel campo della legalità, della cultura e dell’impegno sociale e civile”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Programma completo degli eventi dal 18 al 28 ottobre

 Pescara –mercoledi 18 – ore 11

Sala Tinozzi Provincia  : “L’Eredità di Falcone e Borsellino”

dibattito con Alessandra di Pietro – Dirigente scolastica, Federica Chiavaroli – Sottosegretario alla Giustizia, Marco Alessandrini – Sindaco di Pescara, Paolo Borrometi – Giornalista Agi, Sandro Ruotolo – Giornalista

Roseto degli Abruzzi – TE – giovedì 19 – ore 10

I.S.S. V. Moretti : “Politica e Costituzione: da Eduardo a Pasolini”

Sabrina Del Gaone – Dirigente scolastica, Antonio D’Amore – Giornalista Vera Tv, Mario De Bonis – Scrittore, Luigi Guerrieri – Avvocato

 Pescara – venerdì 20 – ore 10 : I.P.S.S.A.R. “De Cecco”

“Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino”

Dibattito con: Alessandra di Pietro – Dirigente scolastica, Antonio Di Marco – Presidente Provincia Pescara, Gemma Andreini – Presidente Fidapa, Giuseppe Lo Bianco – Giornalista de “Il Fatto”, Daniela Senepa – Giornalista Rai

Roseto degli Abruzzi – TE  : sabato 21 – ore 10 :  I.S.S. V. Moretti

Presentazione del libro “L’agenda Rossa di Paolo Borsellino”

Sabrina del Gaone – Dirigente scolastica, Tommaso Navarra – Avvocato, Giuseppe Lo Bianco – Giornalista de “Il Fatto”, autore del libro

Montorio al Vomano –  sabato 21 – ore 17

Municipio: “Politica e Costituzione: da Eduardo a Pasolini”

Gianni Di Centa – Sindaco di Montorio a Vomano, Antonio D’Amore – Giornalista Vera Tv, Mario De Bonis – Scrittore, Luigi Guerrieri – Avvocato

Pescara – mercoledì 25 – ore 11

I.P.S.S.A.R. “De Cecco” : “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino”

dibattito con Alessandra di Pietro – Dirigente scolastico, Primo Di Nicola – Direttore de “Il Centro”, Giovanni Impastato – Storico e fratello di Giuseppe Impastato,

Teramo – mercoledì 25 – ore 16

Teramo / Università degli Studi di Teramo – Facoltà di Scienze della Comunicazione – Corso di Storia contemporanea : “Storie d’Italia: da Impastato a Borsellino”

Andrea Sangiovanni – Presidente Corso del Laurea Facoltà, di Scienze della comunicazione UniTe, Giovanni Impastato – Autore del libro “Oltre i Cento Passi”, Michele Prestipino – Procuratore aggiunto DDA di Roma, Francesco Forgione – Presidente del Premio Borsellino, Leonardo Guarnotta – Già membro del Pool antimafia –  Segretario Fondazione Falcone.

Pescara – giovedì 26 – ore 11

I.T.s. Aterno Manthoné – Spettacolo teatrale “Mala’ndrine” Anche i Re Magi erano della ‘ndrangheta

Roseto degli Abruzzi – giovedì 26 – ore 10

I.S.S. V. Moretti: “Non ci servono eroi ma volontari”

Dibattito con: Don Aniello Manganiello – Parroco di Scampia, Sabrina Del Gaone – Dirigente scolastica

Filippo Lucci – Presidente Corecom, Francesca Martinelli – Volontaria Premio Borsellino

Montorio  al Vomano – giovedì 26 – ore 21

Municipio: spettacolo teatrale “Mala’ndrine” Anche i Re Magi erano della ‘ndrangheta

Colonnella – venerdì 27 – ore 10

Cineplex “Arcobaleno” – Istituto Comprensivo “Corropoli – Colonnella – Controguerra”

dibattito con:  Don Aniello Manganiello – Parroco di Scampia, Leandro Pollastrelli – Sindaco di Colonnella , Umberto D’Annuntiis – Sindaco di Corropoli, Franco Carletta – Sindaco di Controguerra, Manuela Divisi – Dirigente Scolastica, Alessandra Angelucci – Vice Preside

Pescara – venerdì 27 – ore 10

Liceo Scientifico “G.Galilei”: spettacolo teatrale “Mala’ndrine” Anche i Re Magi erano della ‘ndrangheta

Teramo – venerdì 27

Sala Provinciale Teramo : alle ore 17  Presentazione del libro “Questione di rispetto”

Giuseppe Baldessarro –  Autore del libro, Gaetano Saffioti – Testimone di giustizia

alle  ore 18.30 presentazione del libro “Ecco chi sei. Pio La Torre, nostro padre”

Franco La Torre – Autore del libro, Attilio Bolzoni – Giornalista de La Repubblica

Atri – venerdì 27 – ore 21

al Teatro Comunale spettacolo teatrale “Mala’ndrine” Anche i Re Magi erano della ‘ndrangheta

Pescara- sabato 28 – ore 10

Sala del Municipio: cerimonia di premiazione

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "L’edizione 2017 del Premio “Paolo Borsellino”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*