Una Vita da Social: i consigli della Polizia contro i pericoli del web

Grande partecipazione stamane al Pala Dean Martin di Montesilvano all’iniziativa della Polizia di Stato per sensibilizzare ed educare i più giovani sui rischi del web.

Oltre 600 ragazzi provenienti da varie scuole hanno preso  parte con grande interesse ad incontri e dimostrazioni della Polizia di Stato sul delicato tema delle insidie nascoste nel mondo del web ed in particolare dei social. Un’iniziativa a carattere nazionale replicata con successo anche qui in Abruzzo grazie ad un Truck super accessoriato all’interno del quale si alternano le classi per assistere a delle lezioni dove vengono forniti suggerimenti utili per evitare certe trappole:

“Devo dire che molti ragazzi sono già ben informati e consapevoli dei pericoli – ci dice Elisabetta Narciso comandante della Polizia Postale – ma hanno comunque mostrato grande attenzione e questo è certamente un bel segnale.”

Nell’occasione, a fare da cornice al Truck di “Una Vita da Social”, una serie di Stands, anche questi informativi, sulle varie attività della Polizia, particolare successo per gli agenti dell’unità cinofila, ma soprattutto per i poliziotti a 4 zampe.

Sii il primo a commentare su "Una Vita da Social: i consigli della Polizia contro i pericoli del web"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*