L’Aquila: la scuola per odontotecnici dona protesi ai poveri

istitutodavincicolecchiaqistitutodavincicolecchiaq

Gli studenti dell’Istituto “da Vinci-Colecchi” de L’Aquila donano protesi a chi ha problemi economici.

Avere un bel sorriso non è soltanto una questione estetica perché ,in caso di problemi di masticazione e soprattutto di mal occlusione, le conseguenze  per la salute sono molteplici e molto fastidiose. In tempo di crisi non tutti possono permettersi le cure odontoiatriche ed è pertanto lodevole l’iniziativa di una scuola per odontotecnici dell’Aquila. Gli studenti dell’istituto “da Vinci-Colecchi” hanno pensato di donare protesti a chi non può permettersi di pagarle. La scuola di via Monte San Rocco, guidata dalla dirigente scolastica Serenella Ottaviano, metterà  a disposizione le proprie competenze per la solidarietà in favore di chi ha bisogno.

La dirigente Ottaviano  parla di un “Duplice valore dell’esperienza per le studentesse e gli studenti, acquisire professionalità e mettersi a servizio del prossimo. La pluriennale esperienza dei docenti e del personale tecnico dell’istituto garantirà la realizzazione di prodotti di qualità. Già c’è una lista d’attesa di potenziali pazienti dei giovani odontotecnici dell’istituto aquilano. Si tratta di persone che hanno chiesto aiuto al Centro celestiniano, a quella mensa che, per questa determinata categoria, rischia di diventare inaccessibile per motivi “tecnici”. Ora ci penseranno gli allievi del “da Vinci”, che faranno delle “macchine” efficaci almeno quanto quelle del Leonardo che dà il nome alla scuola. E una volta montate le protesi, c’è da giurarci che il passaggio successivo sarà un bel pranzo con i pazienti risanati, gli odontotecnici generosi e gli apprezzati colleghi cuochi della stessa scuola “.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: la scuola per odontotecnici dona protesi ai poveri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*