L’Aquila: Il saio di Celestino V all’Emiciclo

L’Aquila: Il saio di Celestino V all’Emiciclo, in occasione del pranzo di solidarietà a sostegno delle suore celestine del convento di S.Basilio.

Sabato 10 settembre a partire dalle ore 13.00, si terra’ all’Emiciclo il pranzo di solidarieta’ per sostenere l’impegno delle suore celestine del convento di San Basilio all’Aquila, impegnate nelle missioni in Centro Africa e nelle Filippine. Per l’occasione verra’ esposto (nei pressi della Sala Silone, al piano zero dell’Emiciclo) eccezionalmente il saio, che secondo le suore, sarebbe appartenuto a Celestino V. Si tratta di una preziosa reliquia del Papa eremita del Morrone attualmente esposta all’interno dei locali del monastero di San Basilio e che per la prima volta uscira’ dal
convento per essere esposta al pubblico. L’evento di solidarieta’ che si svolgera’ all’Emiciclo, e’ promosso dal presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio e dalla presidente del Lions Club Host dell’Aquila, Francesca Ramicone.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: Il saio di Celestino V all’Emiciclo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*