L’Aquila: graduatoria per i sussidi post sisma

Via libera a L’Aquila all’erogazione dei primi cento sussidi economici riservati ai lavoratori autonomi quale sostegno al reddito a seguito del sisma del 2016.

La graduatoria è stata pubblicata sui siti istituzionali della Regione Abruzzo e sul sito del Dipartimento lavoro (abruzzolavoro.eu), settore che gestisce il procedimento di erogazione degli aiuti economici. La dotazione complessiva che lo Stato ha riconosciuto all’Abruzzo è di 20 milioni di euro, a seguito di una convenzione sottoscritta da Governo con le regioni interessate. Sono circa 1500 le domande arrivate in Regione. Si tratta, in particolare, di un’indennità una tantum di 5mila euro che lo Stato riconosce ai titolari di partita Iva, collaboratori coordinati e continuativi, titolari di rapporti di agenzia e di rappresentanza commerciale che operano in uno dei comuni inseriti nell’area del cratere sismico, che a causa degli eventi sismici dell’agosto e del ottobre/novembre 2016 hanno dovuto sospendere inevitabilmente l’attività lavorativa.

 

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: graduatoria per i sussidi post sisma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*