L’Aquila, gli anziani e le nuove tecnologie

Il Comune de L’Aquila ha organizzato un corso gratuito sulle nuove tecnologie riservato a persone over 65 anni.

Il Comune de L’Aquila, nell’ambito dei programmi per la Partecipazione, e in particolare del Bilancio partecipativo per la terza eta’,  ha organizzato un corso gratuito sulle nuove tecnologie (informatica di base e smartphone) per le persone over 65 anni. L’iniziativa fa parte delle richieste formulate dagli utenti dei Centri Sociali Anziani nel corso degli incontri sul Bilancio partecipativo e viene realizzata in collaborazione con l’Istituto superiore di istruzione scolastica “Amedeo d’Aosta” e il Sed.

Il Comune fa sapere che “Le domande devono pervenire entro l’1 giugno. L’avviso, contenente tutte le informazioni, e la modulistica per la richiesta sono pubblicate sul sito istituzionale del Comune, all’indirizzo www.comune.laquila.it, nella pagina “Concorsi, gare e avvisi” dell’area Amministrazione. Per prendervi parte, bisognera’ compilare un modulo scaricabile dal sito internet del Comune www.comune.laquila.it, oppure reperibile presso la sede dell’Istituto d’istruzione superiore “Amedeo d’Aosta” (via Acquasanta n. 5, che sara’ sede del Corso), la reception della Casa Albergo ex Onpi, in via Capo Croce n. 1 e i Centri sociali anziani del Comune dell’Aquila. Per ragioni connesse al numero di postazioni disponibili presso il predetto Istituto scolastico e per permettere una proficua riuscita dell’iniziativa, al primo Corso saranno ammessi 20 partecipanti. Qualora il numero delle domande dovesse superare tale cifra, si terra’ conto della omogeneita’ delle conoscenze delle materie da parte dei richiedenti e dell’ordine d’arrivo delle richieste, che dovranno essere prodotte entro il primo giugno 2017 con una delle seguenti modalita’: per e-mail ai seguenti indirizzi: [email protected], [email protected]; tramite PEC, all’indirizzo [email protected] attraverso il deposito a mano, presso l’ufficio Protocollo del settore Attivita’ produttive, viale XXV aprile n. 5B, aperto dal lunedi’ al venerdi’ dalle 9 alle 12, il martedi’ e il mercoledi’ anche dalle 15.30 alle 17.30, oppure presso la Segreteria dell’Istituto di istruzione secondaria “Amedeo d’Aosta”, via Acquasanta n. 5, dal lunedi’ al sabato, dalle ore 11 alle ore 14, il lunedi’ e il giovedi’ anche dalle 14.15 alle 17″.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, gli anziani e le nuove tecnologie"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*