L’Aquila: in arrivo gli sfratti per i residenti di “Europa Risorse”

Giunge ad un punto di non ritorno la vicenda dei residenti degli alloggi della “Europa Risorse” a L’Aquila, per loro in arrivo le notifiche di sfratto.

Il contenzioso risale al 2015, quando la società “Europa Risorse”, che aveva acquistato nel 2009 300 appartamenti da affidare in via temporanea a numerosi sfollati del terremoto, si trovò a trattare con tutti quei cittadini del Fondo Immobiliare che chiedevano il pagamento di un affitto più equo rispetto a quello che la Società aveva ricevuto dallo Stato, tramite il Comune, dal 2009 al 2015. Il canone, secondo i locatari poteva essere determinato anche in base ai patti territoriali, ma la “Europa Risorse” non ha mai mostrato disponibilità a trattare nemmeno dopo le sollecitazioni dell’ex amministrazione comunale. Ora, dopo il danno la beffa, visto che non solo dovranno lasciare gli alloggi, ma dovranno anche pagare un’indennità per gli arretrati dal 2015 ad oggi.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: in arrivo gli sfratti per i residenti di “Europa Risorse”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*