L’Aquila: arrestato ex poliziotto per stalking

In manette un ex poliziotto in pensione da oltre dieci anni  con la grave accusa di atti persecutori e danneggiamento ai danni di una coppia aquilana.

Atti persecutori anche nei confronti del loro avvocato di fiducia e di un appartenente alla Polizia di Stato. Si tratta di un 63enne dell’Aquila, arrestato e condotto in carcere ieri dal personale della Squadra Mobile, in esecuzione di una ordinanza di custodia disposta dal Gip del Tribunale di L’Aquila, Giuseppe Romano Gargarella. Secondo la ricostruzione della polizia, negli anni scorsi, lo stalker ha mostrato “un particolare accanimento nei confronti della coppia mettendo in atto una lunga serie di episodi persecutori, nonostante fosse stato già raggiunto da diverse misure cautelari, tra cui gli arresti domiciliari e il divieto di avvicinamento alle parti offese, nonché da due condanne in primo grado, emesse dal Tribunale di L’Aquila”. A suo carico, sono in corso altri tre procedimenti penali sempre relativi a fatti a danno della stessa coppia.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: arrestato ex poliziotto per stalking"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*