L’ANPI Chieti: “intitolare una piazza alla Repubblica”

L’ANPI di Chieti sollecita l’intitolazione di una piazza alla Repubblica e il 27 maggio celebra la giornata dell’antifascismo.

La Sezione “Alfredo Grifone” dell’ANPI di Chieti, mentre prepara la “Giornata dell’antifascismo”, proclamata per il 27 maggio, torna a sollecitare l’intitolazione di una piazza del capoluogo teatino alla Repubblica Italiana. Venerdì 19 maggio ,presso la Sede dell’ANPI, in Via Viaggi, alle ore 11.30 saranno illustrate le iniziative organizzate dall’Associazione dei partigiani.

In una nota l’ANPI ricorda che “Il referendum popolare istituzionale del 2 giugno 1946 ha determinato la fine della monarchia in Italia e la nascita della Repubblica. L’Assemblea costituente ha approvato la COSTITUZIONE della REPUBBLICA ITALIANA, entrata in vigore il 1° gennaio 1948. L’articolo 1 della Costituzione sancisce la nuova forma istituzionale dello Stato: L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro. La Repubblica e la Costituzione sono nate dalla Resistenza. La nostra città ha partecipato attivamente, come le più recenti ricerche storiche stanno continuamente dimostrando, con il sacrificio della vita di numerosi Partigiani e Patrioti, alla guerra di Liberazione dalla brutale dittatura nazifascista sostenuta dalla monarchia. A Chieti, nel referendum, prevalse il voto alla monarchia con 14.248 voti (pari al 78%). La Repubblica ebbe solo 3.973 voti (22%). Le commissioni della toponomastica cittadina che si sono succedute nel tempo, non hanno mai voluto tenere conto del cambiamento della forma istituzionale dello Stato e la città di Chieti è, in Italia, uno dei pochi capoluoghi di Provincia ancora privo dell’intitolazione alla Repubblica di una Piazza, una via importante, un viale.La Sezione ANPI CHIETI ha da tempo proposto, purtroppo senza esito, di intitolare alla Repubblica la Piazza attualmente denominata “Umberto I” e ritiene che, in occasione del 71esimo anniversario della fondazione della Repubblica Italiana sarebbe un forte segnale politico fare questa intitolazione per la quale è impegnata, nei prossimi giorni, a raccogliere le firme in città”.

Sii il primo a commentare su "L’ANPI Chieti: “intitolare una piazza alla Repubblica”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*