Lanciano: “Vita agli arresti” al Ciakcity

Il film “Vita agli arresti” approda al Ciakcity di Lanciano dove sarà proiettato il 3 maggio. In sala anche la protagonista Ermanna Montanari.

Il film che racconta la storia del premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi. La proiezione è prevista per le ore 21 del prossimo 3 maggio  al cinema Ciakcity di via Bellisario a Lanciano. La proiezione è inserita all’interno della rassegna “Prospettive al Femminile” organizzata in collaborazione con l’associazione di volontariato femminile “Dea”. In sala ci sarà anche la protagonista del film Ermanna Montanari.

L’opera cinematografica è riconosciuta di interesse culturale dal Ministero per i beni e le attività culturali – Direzione generale Cinema. E’ stata scritta e diretta da Marco Martinelli e ripercorre, attraverso il racconto surreale e immaginifico di sei bambine, la storia del premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi, attivista per i diritti umani e leader del movimento non-violento che ha lottato per moltissimi anni contro la rigida dittatura militare in Birmania.

Fra gli interpreti ci sono : Elio De Capitani, Sonia Bergamasco, Roberto Magnani, Vincenzo Nemolato e Christian Giroso nella parte dei Moustache Brothers. Per la prima volta sullo schermo le giovani attrici Ippolita Ginevra Santandrea, Sara Briccolani, Alessandra Brusi, Catalina Burioli, Olimpia Isola e Benedetta Velotti.

INFORMAZIONI SUL FILM:

Realizzato con il sostegno della Regione Emilia Romagna – Film Commission , con il patrocinio di Amnesty International Italia e dell’Associazione per l’Amicizia Italia Birmania Giuseppe Malpeli e con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna – Unipol Gruppo Finanziario S.p.A.
CMC – Cooperativa Muratori e Cementisti

prodotto da Teatro delle Albe – Ravenna Teatro

coproduzione StartCinema

con

Ermanna Montanari

Elio De Capitani e l’amichevole partecipazione di Sonia Bergamasco

Roberto Magnani, Fagio, Alice Protto, Massimiliano Rassu

Vincenzo Nemolato e Christian Giroso nella parte dei “Moustache Brothers”

e per la prima volta sullo schermo le giovani attrici Ippolita Ginevra Santandrea, Sara Briccolani, Alessandra Brusi, Catalina Burioli, Olimpia Isola, Benedetta Velotti

Soggetto: Marco Martinelli e Ermanna Montanari

Direttore della fotografia: Pasquale Mari

Scenografia: Edoardo Sanchi

Costumi: Giada Masi

Montaggio: Natalie Cristiani

Supervisione al montaggio :Jacopo Quadri

Musiche: Luigi Ceccarelli

Suono in presa diretta : Marco Parollo

Sound design :Maurizio Argentieri

Sii il primo a commentare su "Lanciano: “Vita agli arresti” al Ciakcity"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*