Lanciano: furto da 50 mila euro alla concessionaria

carabiniericarabinieri

Un furto da circa 50.000 euro è stato compiuto in una concessionaria ai auto a Lanciano. Ad agire una banda di ladri.

I ladri hanno preso di mira la concessionaria Giangiulio di Lanciano dove hanno portato via tre auto. Secondo i carabinieri ad agire sarebbe stata banda composta da almeno quattro persone. La variante frentana, dove si trova l’autosalone, è molto trafficata nelle ore diurne ma non durante la notte e in particolare verso le 3,30 e le 4 del mattino, quando dovrebbe essere avvenuto il furto. Approfittando del buio e del fatto che non ci fossero allarmi in funzione i malviventi, giovedì notte, ladri hanno scavalcato il recinto bianco dell’autosalone e si sono impossessati di tre macchine usate: una Audi A4, una Lancia Thema e una Mini Cooper usate del valore di circa 50mila euro secondo i e sono riusciti ad accendere tranquillamente i motori e a fuggire dal cancello principale. Sono fuggiti ognuno a bordo di un’auto. Erano almeno quattro visto che hanno usato una macchina per raggiungere la concessionaria e rubato tre veicoli. Dalla variante i malviventi si sono dileguati. Il proprietario dell’autosalone ha fatto l’amara scoperta il mattino seguente ed ha presentato denuncia ai carabinieri che ora cercano elementi utili alle indagini mediante i filmati delle telecamere presenti nella zona. Un anno e mezzo fa proprio i carabinieri di Lanciano e la Procura arrestarono nove componenti di una banda romeno-pugliese che aveva messo a segno decine di furti d’auto nel comprensorio. Mezzi rubati su commissione, che finivano in Puglia dove venivano smembrati e rivenduti.

Sii il primo a commentare su "Lanciano: furto da 50 mila euro alla concessionaria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*