Lanciano: bimba investita, trasportata in codice rosso a Pescara

A seguito di politrauma una bambina di 8 anni di Lanciano è stata ricoverata in codice rosso al reparto pediatrico di Pescara dopo essere stata investita da una Nissan Micra tra l’oratorio della parrocchia di Sant’Antonio e un bar.

L’incidente è avvenuto oggi alle 18,45. Sul posto la polizia Municipale per ricostruire le modalità dell’incidente. Secondo i primi accertamenti sembra che la bimba sia sbucata improvvisamente tra le auto parcheggiate sui lati della prosecuzione di viale S. Antonio proprio mentre transitava la Micra guidata da una donna. Nell’urto la ragazzina è stata sbalzata in avanti fino a ricadere pesantemente a terra. Al momento dei soccorsi era cosciente. La stessa investitrice ha provato subito ad aiutarla. Dopo l’intervento del 118 la bimba è stata trasferita in elisoccorso a Pescara per essere sottoposta a controlli e osservazione clinica. Poco prima la ragazza aveva assistito a un torneo di calcetto per ragazzini che era in svolgimento all’oratorio e dove era impegnato anche un fratello.

Sii il primo a commentare su "Lanciano: bimba investita, trasportata in codice rosso a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*