Ladri scatenati in Valpescara

Tre colpi in rapida successione fra le 3.00 e le 4.30 in Valpescara, tra Scafa e Piano d’Orta la notte tra venerdì e sabato scorsi.

Il primo esercizio commerciale ad essere preso di mira dai malviventi, é l’Acqua & Sapone di Scafa dove sono state sfondate le vetrine con vari attrezzi da scasso. All’interno, però, i ladri hanno trovato le casse vuote e sono riusciti a darsi alla fuga, a mani vuote, anche per l’arrivo di alcune pattuglie dei carabinieri di Torre dè Passeri e Popoli.  Poco più tardi, forse lo stesso commando, ha tentato l’assalto al supermercato Todis di Piano d’Orta dove hanno dapprima sfondato la vetrina del bar attiguo, usando come ariete una vettura di piccola cilindrata in retromarcia, e portando via 5 slot-machine ed una macchina cambia soldi, caricati presumibilmente su un secondo mezzo più capiente, e poi hanno tentato di scardinare le casse del supermercato dove non hanno trovato soldi, pur avendo creato danni ingenti. Anche qui costretti alla fuga dalle sirene dell’allarme. I carabinieri al lavoro per risalire ai componenti della banda, al vaglio le immagini di varie telecamere di videosorveglianza della zona per capire gli spostamenti.

Sii il primo a commentare su "Ladri scatenati in Valpescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*