L’Abruzzo: urbanizzazione e rischio sismico

terre-moti

Una nuova puntata di Terre…moti e dintorni in cui si parlerà di:

Urbanizzazione del territorio abruzzese, esposizione al rischio sismico degli edifici pubblici e privati, come viene valutata la frequenza de terremoti, differenze di valutazione della scala Mercalli e della scala Richter, quale atteggiamento devono avere i cittadini nei confronti delle problematiche legate agli eventi simici.

Saranno alcuni temi al centro della terza puntata del programma “ Terre…moti e dintorni” in onda, questa sera e oil 14/11, alle ore 20.30, su Rete8.
In studio con Gigliola Edmondo il professor Bruno Pace, docente di Sismologia dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, l’ingegner Nicola Aretusi, amministratore della societa’ ACND Srl Abruzzo controlli non distruttivi, che si occupa di diagnostica strutturale, e il dottor Gianfranco Forcucci, responsabile tecnico della Sismas srl .società che è esclusivista per l’Italia per l’applicazione e promozione della tecnologia denominata SISTEMA FI — miglioramento e adeguamento sismico strutturale.

 

 

Sii il primo a commentare su "L’Abruzzo: urbanizzazione e rischio sismico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*