Laboratori Gran Sasso: Forum H20 segnala piano d’emergenza scaduto

Laboratori Gran Sasso: il piano d’emergenza varato nel 2008 oltre che provvisorio é scaduto e dunque non possono essere programmati esperimenti.

Lo denunciano il Forum H20 ed altre associazioni ambientaliste alla luce dell’accesso agli atti presso la Prefettura de L’Aquila. Secondo gli ambientalisti il Piano d’emergenza datato 2008 non solo era da considerarsi provvisorio, ma sarebbe anche scaduto da 6 anni. A questo si aggiunge il fatto che, sempre secondo le associazioni, i due esperimenti di Lvd e borexino non potevano essere installati per la presenza di captazione idropotabile.

“Ora stiamo attendendo dal Comando Regionale dei Vigili del Fuoco la documentazione sul Piano di Emergenza interno (quello per gli operatori), sul rapporto di sicurezza (il documento centrale per la gestione di un impianto a rischio di incidente rilevante per la Seveso) e sulle ispezioni condotte – hanno riferito ieri in conferenza stampa gli ambientalisti –  Ci hanno risposto coinvolgendo addirittura Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizia e Prefettura perché anche qui ci sarebbero non meglio precisate ragioni di sicurezza per cui stanno valutando se e quali documenti concedere.”

Sii il primo a commentare su "Laboratori Gran Sasso: Forum H20 segnala piano d’emergenza scaduto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*