La Settimana Mozartiana di Chieti si farà

SettimanamozartianachietiSettimanamozartianachieti

 La Settimana Mozartiana di Chieti si farà : la rassicurazione arriva dal sindaco Umberto Di Primio che conferma che la programmazione non è a rischio.

Chieti non perderà la Settimana Mozartiana né è a rischio la sua programmazione risponde così il Sindaco Umberto Di Primio alle notizie di stampa che mettevano in dubbio la realizzazione dell’evento che ogni anno richiama migliaia di persone nel capoluogo teatino.

Il Sindaco afferma che “Certamente è noto lo stato finanziario in cui versa il Comune ma l’Amministrazione comunale sta lavorando per garantire lo svolgimento della manifestazione che a pieno titolo rientra nell’offerta culturale che contraddistingue la città di Chieti. L’Amministrazione comunale, di concerto con il Teatro Marrucino e un pool di privati  sta organizzando il cartellone che animerà l’estate teatina sebbene con minori risorse economiche a disposizione.Per quanto riguarda l’evento Maltattack in programma il 14 maggio a Piazza Malta, si specifica che l’organizzazione è a cura dell’Associazione Afterhouse – Ga, Giovani delle Acli di Chieti e il Comune di Chieti, oltre al patrocinio, contribuirà all’iniziativa fornendo il supporto logistico. Saranno ospiti della manifestazione le associazioni: Camminando Insieme, Estro Destro, Cuamm, La Capanna di Betlemme, Lilt, Salviamo l’Orso, SOS Volontariato”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "La Settimana Mozartiana di Chieti si farà"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*