La salvaguardia della Riserva Sorgenti del Vera

Il consiglio regionale ha approvato un provvedimento per la salvaguardia della Riserva naturale Sorgenti del Vera.

Il Consiglio regionale ha approvato oggi il Piano di assetto naturalistico della Riserva naturale Sorgenti del Vera, nel territorio del Comune de L’Aquila, che prevede la protezione, la salvaguardia e la promozione delle aree protette dell’area in questione.

Una iniziativa fortemente voluta dall’assessore Donato Di Matteo il quale afferma che “A distanza di 24 anni dalla sua istituzione oggi è stato raggiunto l’ennesimo traguardo storico per l’Abruzzo in tema di parchi e riserve naturali regionali. Un ulteriore importante risultato in tema di protezione, salvaguardia e promozione delle aree protette del fiume Vera. Una riserva  che diventerà finalmente, dopo quasi trent’anni di attesa, un’area di attrazione turistica e di attività didattica di pregio per la nostra regione. Il successivo programma dei Fondi Por Fers prevede interventi di riqualificazione quali il recupero della vecchia centrale elettrica ed il restauro del rudere dell’antica cartiera e interventi naturalistici sulle aree della riserva. L’oasi si trova nelle vicinanze della frazione aquilana di Tempera e Paganica, il cui centro storico è stato interessato dal terremoto del 2009. Il provvedimento consentirà gli ultimi espropri dei terreni lungo il torrente”.

Sii il primo a commentare su "La salvaguardia della Riserva Sorgenti del Vera"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*