La Camorra in Abruzzo: Sigilli alle case di Iovine a Lucoli

La Camorra in Abruzzo: Sigilli alle case di Iovine a Lucoli, così come ad una ventina d’immobili sparsi su tutta Italia per un valore complessivo di 25 milioni di euro. L’indagine della Guardia di Finanza di Roma.

Si tratta, prevalentemente, di ville di lusso a Roma e provincia, in Sardegna e a Lucoli, appunto, dove la piccola comunità non si era mai accorta di presenze anomale in paese, anche se le forze dell’ordine, in particolarmodo sul fronte ricostruzione post sisma, avevano già individuato tentativi d’infiltrazione da parte dei Casalesi aprendo una complessa indagine conclusa ed affidata alle fasi preliminari del processo con un’udienza prevista a L’Aquila il prossimo 30 maggio. I provvedimenti di sequestro emessi dal Tribunale di Roma su richiesta del Sostituto Procuratore, hanno un doppio scopo; quello di cristallizzare l’aspetto statico del vasto patrimonio della famiglia Iovine, ottenuto grazie ad una variegata attività illecita, ma anche, cita l’ordinanza, per evidenziare l’aspetto dinamico delle correlate fonti di produzione, attraverso le quali la ricchezza stessa si é, nel tempo, evoluta sino alla sua attuale consistenza, al fine di evidenziare l’eventuale sproporzione esistente tra la consistenza patrimoniale e le attività economiche ufficialmente svolte dagli indagati.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "La Camorra in Abruzzo: Sigilli alle case di Iovine a Lucoli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*