L’Aquila: pluripregiudicato rumeno bloccato dalla polizia

Un pluripregiudicato rumeno è stato rintracciato dalla polizia de L’Aquila. L’uomo era ricercato ed avrà l’obbligo di stare in casa nelle ore serali.

Sabato scorso la Polizia de L’Aquila ha rintracciato ed arrestato B.C. di anni 32, cittadino rumeno con numerosi precedenti penali. L’uomo era ricercato in quando gli doveva essere notificata, dal personale della Divisione Anticrimine della Questura, la misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per due anni, aggravata dall’obbligo di permanere nella propria abitazione nelle ore serali e notturne. Alla predetta misura di prevenzione, proposta dal Questore di L’Aquila nel novembre scorso e concessa dal locale Tribunale di Sorveglianza, si è giunti in quanto, il cittadino rumeno, con il proprio comportamento, è stato fatto rientrare nella categoria dei soggetti pericolosi, essendo abitualmente dedito a traffici delittuosi.

 

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: pluripregiudicato rumeno bloccato dalla polizia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*