L’ aeroporto d’Abruzzo chiude per 10 giorni

aeroporto

L’aeroporto d’Abruzzo chiuderà per circa dieci giorni per lavori. Tutti i voli saranno cancellati.

A metà novembre l’aeroporto d’Abruzzo  resterà chiuso per consentire l’esecuzione di alcuni lavori sulla pista, nell’ambito di un progetto di riqualificazione dell’area ‘air side’ dello scalo. Tutti i voli, nei giorni in questione, verranno cancellati. Le date precise si conosceranno solo nei prossimi giorni, dopo che l’Enac avrà approvato il progetto esecutivo presentato dalla Saga che ha indicato il periodo dal 15 al 24 novembre.

Dalla Saga, la società che gestisce i servizi dell’aeroporto, il direttore Luca Cialini spiega che “Se lo scalo chiuderà per pochi giorni, i lavori andranno avanti per tre mesi, senza però interferire con le attività aeroportuali. Il progetto di riqualificazione dell’area operativa dell’aeroporto prevede un investimento di circa quattro milioni di euro, nell’ambito di fondi europei. Il cantiere aprirà subito dopo l’approvazione dell’Enac. Abbiamo presentato il progetto esecutivo all’Enac ed attendiamo l’approvazione rispetto ai tre mesi complessivi di lavori, è previsto che lo scalo chiuda solo per una decina di giorni, necessari per la riqualificazione della pista, come ad esempio la sostituzione delle luci. Abbiamo proposto il mese di novembre, perché il traffico passeggeri è più basso, ed abbiamo già contattato le compagnie aeree”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "L’ aeroporto d’Abruzzo chiude per 10 giorni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*