Isola del Gran Sasso: scuole, ritardi da recuperare

Il problema dell’edilizia scolastica nel comune montano di Isola del Gran Sasso con il passare del tempo è diventato una questione molto sentita per la  famiglie degli studenti e non solo.

Soprattutto visto e considerato che ad oggi  molti ragazzi sono stati accorpati nella scuola del vicino comune di Colledara, creando disagi a studenti e operatori, a causa della carenza di spazi. Per questo motivo oggi la presenza a Isola del Gran Sasso del commissario straordinario alla ricostruzione, Paola De Micheli, è importante per conoscere le tempistiche per l’avvio dei lavori di realizzazione della nuova scuola che, come annunciato dal commissario, prenderanno il via entro la fine del 2018.

Sii il primo a commentare su "Isola del Gran Sasso: scuole, ritardi da recuperare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*