Ipsaar Pescara: inaugurata l’officina del gusto

Taglio del nastro per i nuovi laboratori dell’Officina del Gusto all’Istituto Alberghiero “Filippo De Cecco” di Pescara, il più grande d’Abruzzo con quasi duemila studenti.

Un momento storico per l’Istituto a distanza di 50 anni dalla sua nascita. Una scuola fortemente voluta allora da Giuseppe D’Incecco, fondatore e primo preside alla cui memoria è stata dedicata la nuova struttura. Si tratta di un  Polo Laboratoriale pensato e realizzato in sinergia con la Provincia di Pescara, nell’ottica di una formazione sempre più competitiva che non si limita al semplice addestramento tecnico, ma che ha l’ambizione di promuovere, oltre ai saperi, orientamento all’innovazione e creatività. L’offerta formativa è rivolta a neo diplomati e spazia in più settori, dall’enogastronomia ai servizi di sala e vendita, all’accoglienza turistica. Presenti laboratori didattici e progetti formativi legati all’alternanza scuola lavoro e non solo. Presenti stamane tutte le autorità politiche, religiose e militari, tra questi l’Onorevole Vittoria D’Incecco figlia di Giuseppe D’Incecco, alla cui memoria è stata scoperta anche una targa.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Ipsaar Pescara: inaugurata l’officina del gusto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*