Teramo: IperSimply, oggi la trattativa a Roma

Oggi la trattativa dell’IperSimply è finita sul tavolo nazionale a Roma. Presidio dei dipendenti per chiedere delle sicurezze.

Oggi si è svolta a Roma la riunione del sindacato nazionale per parlare della situazione dell’IperSimply a Piano D’Accio. Il personale ha indetto uno sciopero oggi e domani per presiedere ai due fronti della vertenza: oggi a Roma, domani al tavolo delle relazioni industriali della Provincia di Teramo. L’assemblea dei dipendenti ha ritenuto inaccettabile il trasferimento in diverse zone del centro Italia, che vanno da Pescara a Jesi e a Fabriano, senza un aumento di salario adeguato. Gli ex dipendenti ritengono che si tratti di un piano dell’azienda per farli rinunciare ai trasferimenti, facendo scattare il licenziamento per giusta causa.

 

Sii il primo a commentare su "Teramo: IperSimply, oggi la trattativa a Roma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*