Investe ragazzina a Montesilvano e fugge

piratastrada

Una persona a bordo di un motorino martedì scorso ha investito una ragazzina a Montesilvano ed è fuggita. Appello del padre su Facebook.

Proseguono le ricerche del centauro che martedì scorso ha investito a Montesilvano una ragazzina di 13 anni mentre attraversava la strada. La tredicenne era in compagnia della madre e di un’amichetta ed è stata travolta da un motorino mentre era sulle strisce pedonali in via Vestina. Chi era alla guida del mezzo a due ruote era in fase di sorpasso , poichè si era formata una lunga coda , visto che a quell’ora il cosiddetto “chilometro lanciato ” era molto affollato. La ragazzina è stata portata all’ospedale di Pescara e ricoverata nel reparto di ortopedia per una frattura di tibia e perone e dovrà essere sottoposta ad un intervento chirurgico. Il pirata della strada è fuggito facendo perdere le proprie tracce anche se in molti hanno assistito all’incidente e potrebbero fornire elementi utili alla sua identificazione. Il padre della ragazza ha lanciato un appello su Facebook ed auspica che le forze dell’ordine riescano a rintracciare il pirata della strada affinchè paghi per il reato commesso e per il dolore arrecato alla figlia.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Investe ragazzina a Montesilvano e fugge"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*