Inquinamento Abruzzo: sversamento di acque nere nel Vomano

inquinamento-abruzzo

Inquinamento Abruzzo: preoccupazione per lo sversamento di acque nere nel Vomano

Nuovo allarme inquinamento in Abruzzo: l’area nei pressi della foce del fiume Vomano sarebbe interessata da uno sversamento di acque nere, documentato e fotografato dall’avvocato De Berardinis. Tale sversamento potrebbe essere dovuto al cattivo funzionamento dei depuratori (ipotesi attualmente da verificare). A denunciare la situazione è l’avvocato Di Nanna, segretario di Amnistia, Giustizia e Libertà, che presenterà un esposto al fine di evitare che il fenomeno possa estendersi al mare e provocare ulteriori danni alla già precaria condizione delle acque abruzzesi.

Approfondimenti nel servizio:

Sii il primo a commentare su "Inquinamento Abruzzo: sversamento di acque nere nel Vomano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*