Indagini sulla raffica di furti nel Pescarese

Indagini dei carabinieri della Compagnia di Montesilvano sono in corso per individuate gli autori di una serie di furti commessi nel Pescarese.

Un aiuto agli investigatori potrebbe arrivare dalla visione delle immagini di eventuali telecamere delle zone interessate dai furti compiuti nel Pescarese. Tra il tardo pomeriggio, la serata di venerdì e la notte di sabato, fra Città Sant’Angelo ed Elice, ad agire potrebbe essere stata la stessa banda, visto che le modalità usate dai malviventi  che hanno forzato le finestre del bagno approfittando dell’assenza dei proprietari. Quattro abitazioni sono state svaligiate: due a Città Sant’Angelo e due ad Elice. I ladri hanno portato via soldi, gioielli e altri oggetti di valore. In una casa hanno prelevato 10 mila euro in contanti mentre in altre due abitazioni hanno portato via 1000 e 700 euro.

Sii il primo a commentare su "Indagini sulla raffica di furti nel Pescarese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*