Incidente sul lavoro in un’azienda in Val di Sangro

Incidente sul lavoro in un azienda in Val di Sangro dove un dipendente ha riportato la semi amputazione di un braccio.

Il dipendente di una ditta esterna è rimasto coinvolto in un incidente sul lavoro avvenuto in un’azienda della Val di Sangro. L’uomo  ha riportato la semi amputazione di un braccio dopo essere stato agganciato da una ventola. Il ferito è di Chieti e lavora per una ditta che cura la manutenzione dei macchinari per conto della Eurocardan Spa, azienda di Atessa ,specializzata nella produzione di alberi cardanici. Dall’ospedale di Atessa, dove è stato condotto in un primo momento, il ferito è stato trasferito in elisoccorso dal 118 all’ospedale clinicizzato di Chieti dove è stato ricoverato nel reparto di chirurgia vascolare. L’equipe medica è subito intervenuta per un delicato intervento . Sono in corso indagini dei carabinieri e degli  ispettori della Asl per accertare la dinamica dell’incidente.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Incidente sul lavoro in un’azienda in Val di Sangro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*