Incendio al Cohiba: E’ stata la titolare

Incendio al Cohiba: E’ stata la titolare. A questa conclusione sono giunti i carabinieri di Chieti dopo un’attenta indagine in merito all’episodio avvenuto lo scorso 27 ottobre a Chieti Scalo.

Le fiamme  sprigionatesi all’interno del locale danneggiarono seriamente la struttura fino a compromettere l’agibilità dello stabile. Le indagini si sono indirizzate da subito all’origine dolosa e hanno fatto emergere contraddizioni tra il racconto della titolare, una 36enne originaria di Pescara, e le altre testimonianze raccolte. Dagli accertamenti é emerso che l’ultima persona a lasciare il locale é stata proprio la titolare. Individuato anche il possibile movente, i dissapori  tra la donna ed i proprietari del circolo nei confronti del quale la titolare nutriva dei rancori per lo sfratto imminente per morosità. Dal locale sono, tra l’altro, risultati mancanti anche alcuni arredi. nei confronti della donna é stata emessa la misura cautelare del divieto di dimora.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Incendio al Cohiba: E’ stata la titolare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*