Incendi nel teramano situazione sotto controllo

La piccola perturbazione di ieri che ha interessato anche il territorio provinciale teramano ha dato una grossa mano soprattutto ai vigili del fuochi impegnati oramai da giorni per lo spegnimento degli incendi.

Uno fra tutti quello relativo a Magnanella, che ha portato ad un lavoro molto intenso visto che le  attività di spegnimento dell’incendio ha visto l’impiego di numerosi uomini oltre alle squadre di Vigili del Fuoco e di volontari AIB a terra, anche i Volontari Protezione Civile Gran Sasso d’Italia presenti con tre squadre della Sezione di Teramo e una dalla Sezione di Mosciano . I Volontari Gran Sasso d’Italia sono ancora all’opera con attrezzi manuali per la bonifica del sottobosco. L’interazione dei Canadair con i lanci dall’alto e l’opera manuale a terra dei Vigili del Fuoco e dei volontari  AIB, con pale, rastrelli e altre attrezzature specifiche, hanno portato  al definitivo spegnimento del rogo. I residui focolai sono stati spenti tutti ed è stata eseguita anche un’opera di bonifica dell’area percorsa dal fuoco. Nel frattempo si sta stringendo il cerchio attorno ai piromani che hanno dato fuoco, nei giorni scorsi, alla zona di Magnanella a Teramo e a Macchia da Sole, a Valle Castellana. I carabinieri forestali sono arrivati infatti a stringere le indagini a due persone,  una sarebbe già stata ascoltata da chi indaga. Le indagini hanno subito un’accelerata nelle ultime ore con alcuni accertamenti più approfonditi, diretta conseguenza di segnalazioni sugli incendi arrivate da cittadini e dai vigili del fuoco che da giorni lottano contro le fiamme lungo tutto il territorio provinciale.

Sii il primo a commentare su "Incendi nel teramano situazione sotto controllo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*