Imprese Abruzzo: opportunità dal Fesr 2014-2020

imprese

Nuove opportunità per le imprese in Abruzzo arrivano dal bando Fesr 2014-2020 illustrato dal vice presidente della Regione Lolli.

Il vicepresidente della Giunta regionale con delega alle attività produttive, Giovanni Lolli presenta il bando Fesr 2014-2020 sul sostegno a progetti di ricerca e allo sviluppo sperimentale delle imprese. Si tratta della pubblicazione del primo bando nell’ambito della programmazione Fesr 2014-2020. Il Vicepresidente ha fatto anche il punto, fornendo dati e cifre, della rendicontazione della programmazione Por-Fesr 2007-2013.  100 milioni di euro spesi scongiurando il pericolo di rimandare indietro i finanziamenti comunitari perchè non utilizzati ha detto il vice presidente Lolli ringraziando tutti i dipendenti che lavorano in assessorato.  Per quanto riguarda il Fesr 2007-2013 sono state svolte attività di ricerca mediante 300 progetti coinvolgendo i poli di innovazione.  420 faldoni contenenti 300 mila documenti che testimoniano un lavoro alacre. Per il futuro ha detto l’assessore Lolli la parola d’ordine deve essere innovazione e ricerca. Le imprese che scelgono di farlo sono quelle che ottengono successo e sono più longeve rispetto a quello con non sono lungimiranti.

Il servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Imprese Abruzzo: opportunità dal Fesr 2014-2020"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*