Il “Marina” di Pescara meta per gli yacht

porto turistico

Incremento delle presenze di yacht al porto turistico ” Marina” di Pescara per una stagione estiva ricca di eventi .

Procede a gonfie vele la stagione estiva al Porto Turistico  “Marina di Pescara”, una delle strutture più grandi dell’Adriatico, Bandiera Blu d’Europa, ininterrottamente dal 1990 a oggi. Un riconoscimento internazionale di grande prestigio, che viene attribuito dalla Fee&Fee Environments a quelle strutture ricettive capaci di garantire un sistema di “alta qualità” , al quale si aggiungono anche le quattro vele e altri riconoscimenti internazionali. Non a caso il “Marina” registra un incremento di imbarcazioni e di yacht che scelgono il porto turistico abruzzese per la qualità delle acque e per i servizi offerti. Intanto grande successo anche per le iniziative e gli eventi del ricco cartellone di “ Estatica”. A tracciare un bilancio dell’attività svolta nel periodo estivo dal Porto turistico, al microfono del Tg8, è il direttore Bruno Santori il quale ricorda che la presenza di diportisti produce importanti ricadute non solo per Pescara ma per l’intero territorio regionale.

Santori spiega che “Chi approda al Marina di Pescara trova servizi e attrezzature all’avanguardia, l’assistenza di personale qualificato, i negozi del centro commerciale, bar e ristoranti, aree attrezzate, il club nautico, servizi charter, noleggio bici e tutti i migliori comfort per il diportista. Può inoltre godere della bellezza del paesaggio in un’atmosfera raffinata e rilassante. Ogni particolare è pensato per rendere comoda e piacevole la permanenza all’interno del Porto Turistico. Situato al centro della città, il Marina di Pescara è perfettamente collegato con l’Aeroporto, la Stazione Ferroviaria e l’Autostrada. Grazie a una posizione geografica invidiabile, da qui si parte verso le rotte più belle del Mediterraneo, mete ricche di fascino come la Croazia, la Grecia, la costa del Gargano, le Isole Tremiti, la riviera del Conero”.

Sii il primo a commentare su "Il “Marina” di Pescara meta per gli yacht"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*