Il Cammino sui Passi dei Papi: A piedi da L’Aquila a Roma

Il Cammino sui Passi dei Papi: A piedi da l’Aquila a Roma nel pellegrinaggio che prenderà il via venerdì prossimo per giungere in Vaticano domenica 29 maggio e ricevere il saluto di Papa Francesco.

La partenza  alle ore 12.30 davanti la Basilica di San Bernardino dell’Aquila ( Porta Santa del Giubileo della Misericordia) nell’ambito del progetto “Il Cammino del Perdono” realizzato dal Movimento Celestiniano dell’Aquila. Il percorso di 225 chilometri, che ha la durata di nove giorni, terminerà il 29 maggio davanti alla Basilica di San Pietro in Vaticano dove i pellegrini potranno ascoltare l’Angelus di Papa Francesco che per l’occasione destinerà un saluto ai camminatori arrivati dall’Aquila. Tanti i luoghi suggestivi e straordinari, in parte ancora sconosciuti al turismo di massa, che il percorso attraversa. Dalla città capoluogo d’Abruzzo il camminatori, percorreranno la Valle dell’Aterno e l’Altopiano delle Rocche, arriveranno a Celano e Avezzano toccando tutti i paesi che dalla Marsica conducono nel Lazio dove, subito dopo Trevi, si approderà a Subiaco nella valle dell’Aniene, per ammirare anche i monasteri benedettini di San Benedetto e Santa Scolastica. Da qui si arriverà al Santuario della Mentorella luogo caro a San Giovanni Paolo II per poi attraversare i paesi che conducono a Lunghezza e quindi Roma con sosta a san Giovanni in Laterano ed infine, ultima tappa, San Pietro in Vaticano dove sarà possibile raggiungere i pellegrini per ascoltare l’Angelus del Papa anche senza aver fatto il percorso a piedi. Dall’Aquila, infatti, il Movimento Celestiniano sta organizzando alcuni pullman per raggiungere Roma il 29 maggio prossimo. Il gruppo che parteciperà all’esperienza del percorso sui Passi dei Papi sarà raggiunto da un altro gruppo proveniente dal Molise e arrivati nel Lazio si uniranno a loro i partecipanti alla variante del Cammino Sui Passi dei Papi proveniente da Fumone – Ferentino. In occasione della partenza del Cammino Sui Passi dei Papi, in piazza San Bernardino all’Aquila, sarà aperto l’Ufficio turistico dei Cammini del Perdono dove verrà consegnata la carta del pellegrino con l’apposizione del primo timbro di partenza.

Programma delle Celebrazioni
Il 19 maggio prossimo si svolgeranno le celebrazioni in onore di San Celestino V, compatrono della città dell’Aquila, presso la Basilica Minore di San Giuseppe Artigiano con la distribuzione del pane benedetto di San Pietro Celestino. Il giorno successivo 20 maggio alle 10.30 dalla Villa Comunale prendono il via le celebrazioni per San Bernardino con l’arrivo e il successivo corteo dei ragazzi di Colle Val d’Elsa, che recheranno l’olio di San Bernardino e sfileranno fino alla Basilica del Santo insieme agli sbandieratori e al Gonfalone della città dell’Aquila. Il Corteo sarà raggiunto, in Piazza Duomo dalla Fiaccola di San Bernardino per arrivare in Basilica dove si terrà il Pontificale solenne, tenuto dall’Arcivescovo Mons. Giuseppe Petrocchi, con la benedizione dei pellegrini che parteciperanno al cammino “Sui passi dei Papi”. Cammino che sarà inaugurato subito dopo le celebrazioni religiose.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Il Cammino sui Passi dei Papi: A piedi da L’Aquila a Roma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*