Idraulico scomparso: “La libertà non ha prezzo”

Il messaggio inquietante dell’idraulico scomparso a San Salvo: “La libertà non ha prezzo”, e l’angoscia di amici e familiari a San Salvo che attendono da quindici giorni sue notizie.

S’infittisce il mistero su Gianluca Roberti, l’idraulico di 30 anni svanito nel nulla dallo scorso 17 agosto quando sarebbe dovuto rientrare al lavoro a Chieti dopo un periodo di ferie. L’ultimo suo avvistamento il 18 agosto in Via Tavo a Pescara. Fa in qualche modo riflettere il suo post su facebook:

“Le ferie sono finite, si torna a casa. Fine della pacchia. La libertà non ha prezzo, sappiatela gestire”

I familiari di Gianluca si sono rivolti anche alla nota trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto”, mentre sui mezzi di comunicazione imperversano alcune sue foto e la descrizione di corporatura e tipo di abbigliamento al momento della scomparsa, ovvero camicia a quadri, pantaloni jeans e scarpe da ginnistica celesti. Tra i segni particolari un tatuaggio sull’avambraccio destro con il nome “Gianluca” e uno sul polso destro con il nome “Mattia”.

ULTIMA ORA: è stato ritrovato 

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Idraulico scomparso: “La libertà non ha prezzo”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*