Hotel Rigopiano: scontro tra parenti e direzione sanitaria

Hotel Rigopiano : scontro tra parenti e direzione sanitaria nel corso della conferenza stampa per illustrare il bollettino medico delle 18.30.

A margine della conferenza stampa alcuni parenti dei dispersi sotto le macerie dell’Hotel Rigopiano sono duramente intervenuti per lamentare il fatto che le notizie vengono date prima agli organi di stampa e poi a loro che da ore sono sistemati nell’aula magna dell’ospedale civile di Pescara. Intanto rispetto ai contenuti dell’ultimo bollettino medico é stata confermata la presenza di tre superstiti tutti in ottima condizione: si tratta di Giampiero Parete, della moglie Adriana e del figlio Gianfilippo. Parete, già ricoverato da ieri, é stato dimesso e gli é stato consentito di riabbracciare i suoi famigliari in un reparto dedicato alla tragedia dell’Hotel Rigopiano con 8 posti letto per ulteriori ed eventuali superstiti.

Sii il primo a commentare su "Hotel Rigopiano: scontro tra parenti e direzione sanitaria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*