Hotel Rigopiano: cassa integrazione per 21 dipendenti scampati alla tragedia

Hotel Rigopiano: cassa integrazione per 21 dipendenti scampati alla tragedia, la chiede con forza il sindaco di Farindola Ilario Lacchetta.

Si tratta di cuochi, camerieri ed addetti dell’hotel, ma anche stagionali che non erano di turno quel terribile 18 gennaio quando la valanga si é abbattuta sul resort di Rigopiano. Il drammatico appello lanciato dal sindaco di Farindola Ilario Lacchetta che parla di situazione disperata per gente che nel giro di poche ore ha perso tutto, compagni, amici e posti di lavoro:

“Faccio appello agli imprenditori della zona – dice Lacchetta che ieri ha avuto un incontro con loro- perchè li aiutino con il lavoro. Sono senza energie, quasi rassegnati, dentro ad un vuoto, non riescono ancora a metabolizzare quanto é successo. Lo stipendio di gennaio é forse l’ultimo che prenderanno e quindi chiederò alla Regione di aiutarli. Questo é ancora tempo di dolore per noi – spiega ancora Lacchetta – ma la settimana prossima faremo un consiglio comunale straordinario al quale inviteremo anche i parlamentari abruzzesi perchè ci aiutino ad entrare nel cratere sismico e dell’emergenza meteo, altrimenti Farindola da sola non ce la fa”.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Hotel Rigopiano: cassa integrazione per 21 dipendenti scampati alla tragedia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*