Guida in stato di ebrezza Avezzano: fermati oltre 300 automobilisti

Nella Marsica proseguono i controlli della Polizia stradale per contrastare il fenomeno della guida in stato di ebrezza o sotto l’influenza di stupefacenti. Fermati oltre 300 automobilisti.

Gli agenti della sottosezione della Polizia Stradale di Avezzano, al comando dell’ispettore superiore SUPS Angelo Giusti,  dall’inizio del mese di marzo sono costantemente impegnati in attività di prevenzione e controllo del territorio finalizzate al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebrezza o sotto l’influenza di stupefacenti.

Nel corso di 4 posti di controllo, effettuati nelle ore serali e notturne, sono state fermate oltre 327 vetture e identificate 351 persone. Complessivamente sono state contestate 79 violazioni al Codice della Strada. All’autorità giudiziaria sono state denunciate 17 persone per guida in stato di ebbrezza alcolica ed una anche per minaccia, resistenza e oltraggio a un pubblico ufficiale e per essersi rifiutata di sottoporsi alla prova dell’etilometro.

Durante i controlli sono state ritirate 17 patenti di guida e decurtati 348 punti. La Polstrada ha sequestrato 9 veicoli, di cui 2 sottoposti a fermo perché alla loro guida c’erano persone che non avevano mai conseguito la patente.

Sii il primo a commentare su "Guida in stato di ebrezza Avezzano: fermati oltre 300 automobilisti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*