Terzo traforo Gran Sasso, il no degli ambientalisti

Per risolvere la questione acquifera del Gran Sasso Strada dei Parchi ha proposto la realizzazione tra le diverse opzioni in campo, con ”la preferenza anche da parte del Mit”, ”di una nuova galleria dedicata alle opere acquedottistiche”.

E’ quanto emerge dal verbale, relativo alla riunione svoltasi presso la Regione Abruzzo il 21 dicembre scorso del Tavolo istituzionale per l’emergenza Gran Sasso. Un ipotesi che ha subito trovato la contrarietà della regione Abruzzo ma anche quella delle associazioni ambientaliste che da tempo chiedono una soluzione.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Terzo traforo Gran Sasso, il no degli ambientalisti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*