Giulianova: un arresto per maltrattamenti in famiglia

maltrattamenti

Giulianova: un arresto per maltrattamenti in famiglia nei confronti di un 44enne pregiudicato e tossicodipendente.

Ieri pomeriggio i Carabinieri della Compagnia di Giulianova diretti dal Capitano Domenico Calore hanno eseguito l’ennesimo arresto per maltrattamenti in famiglia.  Un 44enne di Giulianova, pregiudicato e tossicodipendente, nonché affetto da disturbi della psiche, già nei primi giorni del mese era stato accompagnato in caserma e deferito in stato di libertà per le continue violenze fisiche e psicologiche nei confronti dell’anziana madre, oramai terrorizzata. Basti pensare che l’ultimo intervento dei Carabinieri era scaturito dopo che l’uomo aveva spaccato un bastone in testa alla povera mamma rea di essersi rifiutata di esaudire le continue pretese di denaro. In tale occasione, i Carabinieri reputando preoccupante lo stato mentale di G.M., nonché temendo seriamente per l’incolumità della madre, si adoperavano, con successo,  per farlo immediatamente ricoverare presso il locale reparto di psichiatria, ove per altro risulta già in cura. La donna, accompagnata in ospedale, veniva medicata e giudicata guaribile in 20 giorni per trauma cranico-cervicale. Ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile si sono recati in ospedale dove di li a poco l’uomo sarebbe stato dimesso ed avrebbe fatto ritorno nella casa materna,  e lo hanno arrestato notificandogli l’Ordinanza di Custodia Cautelare firmata dal GIP di Teramo che ha sposato appieno le tesi e le dettagliate argomentazioni  fornite dai militari della Compagnia.

 

 

Sii il primo a commentare su "Giulianova: un arresto per maltrattamenti in famiglia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*