Giulianova: “De Amicis”, lavori mai fatti rimossi i ponteggi

Hisilicon Balong

I lavori di rifacimento della facciata della scuola De Amicis a Giulianova non sono mai stati avviati, da venerdì prossimo saranno rimossi i ponteggi.

Il plesso che ospita le scuole elementari e medie continua a rimanere al centro delle polemica. Dopo gli interventi per il miglioramento della vulnerabilità sismica del fabbricato, il Comune aveva optato, tre mesi fa, di mantenere in piedi il ponteggio installato dalla ditta Di Eleuterio, aggiudicataria dell’appalto originario. In attesa di avviare i lavori di restauro delle facciate e al fine di garantire l’incolumità pubblica messa a rischio dal possibile distacco di parti dell’edificio, per questo a settembre era stato rinnovato il contratto di noleggio fino al 31 dicembre prossimo. Il costo complessivo per il comodato del ponteggio è stato di 58 mila euro. Potrebbe dunque capitare che a fine anno scolastico l’impalcatura sia da ripristinare per eseguire i lavori con probabili nuovi costi aggiuntivi. La spesa iniziale di oltre 58 mila euro sarebbe stata praticamente inutile. Qualcuno ipotizza che nei prossimi giorni, prima dello smontaggio del ponteggio, verranno eliminate soltanto le parti pericolanti delle facciate, con il rinvio del recupero della facciata storica a data da destinarsi.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Giulianova: “De Amicis”, lavori mai fatti rimossi i ponteggi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*