Giulianova: al controllo della Polstrada mostra nervosismo, arrestato per droga

Un giovane di 26 anni a Giulianova finisce agli arresti domiciliari dopo essere stato fermato dalla Polizia Stradale e trovato in possesso di droga.

Nel’ambito dell’attività di  controllo prevenzione sul territorio pianificata dal questore di Teramo Enrico De Simone gli agenti della Polstrada, diretti dal comandante provinciale Pietro Primi e coordinanti dal comandante del distaccamento di Giulianova Antonello Giusti, hanno fermato per un controllo il ventiseienne, già noto alle forze dell’ordine, e, quando è stato sottoposto a perquisizione personale non è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti ma ha mostrato evidenti segnali di nervosismo come se temesse quel controllo.

I poliziotti, pertanto hanno deciso di controllare anche la sua abitazione dove, all’interno di una borsa, c’erano 40 grammi di cocaina, 1 grammo di hashish, due bilancini di precisione, materiale vario per il taglio delle sostanze stupefacenti e bustine di cellophane per il confezionamento, oltre a 230 euro in contanti, che molto probabilmente sono frutto dell’attività di spaccio.

Il pm di turno, Davide Rosati, ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

 

 

Sii il primo a commentare su "Giulianova: al controllo della Polstrada mostra nervosismo, arrestato per droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*