Gissi: “Tacchi a spillo”, assolti tutti gli imputati

tribunale-vasto11

 Assoluzione e prescrizione per tutti gli imputati nel processo “Tacchi a spillo”. 5 persone erano accusate di aver creato un giro di “squillo” in un night.

Si è concluso con il proscioglimento di tutti e cinque gli imputati il processo “Tacchi a spillo”,  che ha preso il nome dall’inchiesta del 2006 sul night Twin Peaks di Gissi. Prescritti i reati di associazione a delinquere e sfruttamento della prostituzione. Assoluzione dal favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Il Tribunale di Vasto ha assolto i gestori del Twin Peaks Guido ed Eutimio D’Orazio, di 36 e 32 anni, Michele Fiore, settantaduenne di Vasto, Camillo Stampone, 56 anni di Gissi; Daniela Elena Burticioiu, romena di 39 anni. L’indagine risale a 11 anni fa, quando la Procura della Repubblica di Vasto, la Digos e gli agenti del Commissariato ipotizzarono un giro di squillo all’interno del Twin Peaks che secondo gli investigatori era iniziato nel maggio 2004 e proseguito per un paio d’anni. La pubblica accusa, rappresentata in aula dal pm Gabriella De Lucia, ha chiesto, al termine della requisitoria, sei anni di reclusione per tutti gli imputati che si erano sempre dichiarati innocenti.

Sii il primo a commentare su "Gissi: “Tacchi a spillo”, assolti tutti gli imputati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*