Giovane di Atri muore in un incidente a Mantova

incidente-autostrada11

Aveva compiuto proprio ieri 33 anni, Ugo Pepe, il giovane perito chimico morto in un incidente stradale sulla A22 originario di Atri.

Secondo quanto riporta il quotidiano Il Centro, Ugo Pepe stava tornando dal lavoro a bordo del suo furgone, quando per cause in corso di accertamento si è andato a schiantare contro un Tir fermo sulla corsia di emergenza. 33 anni di Atri, Ugo Pepe appena sposato si era trasferito a Pescantina di Verona dove viveva con la giovane moglie. Figlio di un noto assicuratore di Atri, soltanto qualche mese fa era tornato in Abruzzo per passare le vacanze. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio sull’autostrada del Brennero, indagini sono in corso da parte della Polizia Stradale per capire la ragione per cui l’uomo ha invaso, con il suo Fiat Doblò,  la corsia di emergenza andando ad impattare contro un Tir in sosta. La perdita del controllo del mezzo per un guasto, un malore o un colpo di sonno, una risposta dovrà giungere dai rilievi degli agenti della Polstrada di Mantova.

Sii il primo a commentare su "Giovane di Atri muore in un incidente a Mantova"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*