Genova: in manette il padre di Vincenzo Fiorillo

Genova: in manette il padre di Vincenzo Fiorillo, il portiere del Pescara, trovato in possesso di armi in casa e nella sua automobile.

Il fatto é accaduto a Genova, insieme a lui, Silvio Fiorillo alle spalle piccoli precedente per truffa e ricettazione, sono state arrestate due persone anch’esse in possesso di armi. Secondo i carabinieri i tre stavano preparando un agguato. Da quanto gli inquirenti sono riusciti ad accertare sarebbe stato lo stesso Fiorillo a fornire le pistole anche agli altri, trovati anche dei biglietti in un borsone con nomi e numeri di telefono, ora al vaglio degli investigatori.

Sii il primo a commentare su "Genova: in manette il padre di Vincenzo Fiorillo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*