Galleria Le Piane a Francavilla: serve il sorpassometro

Galleria Le Piane a Francavilla: serve il sorpassometro, lo ribadiscono con forza il sindaco Luciani e Ruggieri del Codacons dopo l’ennesima tragedia.

Un’altra giovane vita spezzata che si aggiunge al triste elenco di vittime sulla variante per Francavilla, nei pressi delle gallerie. In particolare alla Galleria Le Piane direzione sud, dove il giovane Vito Liberatore, 29enne di Roccamontepiano, ha perso la vita ieri sera intorno alle 22.00 a seguito di un violento frontale con un furgone, il cui conducente, un 26enne rimasto intossicato dal fumo sprigionato dall’incendio della sua vettura e con qualche trauma addominale, é ricoverato in prognosi riservata al SS Annunziata di Chieti. L’ennesima tragedia che pone nuovamente all’attenzione degli enti preposti la necessità di maggior sicurezza in quel tratto. Da tempo il sindaco di Francavilla Antonio Luciani ha avviato una personale battaglia per chiedere maggiore sicurezza, ma soprattutto misure che costringano gli automobilisti a rispettare le norme più basilari:

“Stando ad una prima ricostruzione – dice il sindaco – pare che il ragazzo abbia effettuato un sorpasso in un tratto dov’é severamente vietato, questo non per lenire il profondo dolore che comunque si prova nel piangere una giovane vittima, ma resta il fatto che al fianco della necessità di garantire su quel tratto una maggiore sicurezza, é anche opportuno, a questo punto, auspicare interventi che inducano gli automobilisti a rispettare fino in fondo il codice della strada, penso ad esempio ad un sorpassometro che dissuada dal commettere imprudenze.”

Sulla stessa linea Vittorio Ruggieri, del Codacons, che in passato su quel tratto, ma direzione Pescara, é riuscito ad ottenere comunque interventi come la doppia linea continua ed ulteriori dissuasori:

“Lancio un appello all’Anas affinché in quel tratto intervenga in maniera ancora più decisa con l’installazione di specifici sorpassometri, perché al di là dei problemi legati alla sicurezza, é necessario provvedere a misure ancora più drastiche affinché gli automobilisti non cedano alla tentazione di commettere siocchezze.”

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Galleria Le Piane a Francavilla: serve il sorpassometro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*