Furto in bar ad Atessa: identificati gli autori

carabinieri volantecarabinieri volante

Furto in bar ad Atessa: Identificati gli autori. L’episodio nella notte tra il 19 ed il 20 novembre del 2012 al Bar Gemelli in Via Saletti.

Alcuni ignoti malviventi, dopo aver forzato una finestra, penetrarono nel Bar, e, dopo aver forzato nove macchinette Slot Game, si impossessarono della somma contanti di circa 20.000 euro, per poi fuggire. Dopo circa tre anni di intense indagini i carabinieri del Nucleo Opoerativo e Radiomobile della Compagnia di Atessa sono riusciti ad identificare gli autori del furto. Si tratta di tre romeni, tutti nullafacenti e con precedenti penali. Due quarantenni sono residenti a Citta’ Sant’Angelo, un 33enne a Montesilvano. Domani, presso il Tribunale di Lanciano, si celebrera’ il processo a lo carico

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Furto in bar ad Atessa: identificati gli autori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*