Furto di rame a Colonnella: Due arresti in flagrante

Furto di rame a Colonnella: Due arresti in flagrante, si tratta di un 19enne albanese e di un 32enne del Bangladesh residenti a Martinsicuro.

Sopresi in flagranza di reato mentre rubavano centinaia di chili di rame da un’azienda, i carabinieri della stazione di Colonnella hanno arrestato un albanese di 19 anni, incensurato, e un 32enne nato in Bangladesch, censito in banca dati, entrambi residenti a Martinsicuro. Coordinati dal comandante di stazione, il luogotenente Dino Milazzo, i militari hanno pizzicato i ladri mentre, nella frazione di Vallecupa, stavano rubando numerose barre di scossolina dal tetto della ditta “ex Termotecnica Abruzzese” – gruppo Biase Spa (verona) -. Il materiale, del valore di circa 10 mila euro, e’ stato recuperato e riconsegnato. Arrestati, espletate le formalita’ rito, i due sono stati tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari, in attesa del processo con rito direttissimo. Dovranno rispondere di tentato furto aggravato in concorso.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Furto di rame a Colonnella: Due arresti in flagrante"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*