Furti a raffica a Tortoreto: paura tra i residenti

I furti messi segno e quelli falliti, lo scorso fine settimana, in appartamenti sia in centro che nella zona collinare di Tortoreto, hanno creato un allarme tra i residenti che chiedono maggiori controlli.

Tante le segnalazioni giunte ai carabinieri e segnalate sui social network  dopo i sette furti, alcuni dei quali  falliti, tra Salino e via Settecolli, via Caucci e via Costa del Monte, dove una coppia
di anziani sabato 6 ottobre ,al rientro a casa, ha trovato tutto a soqquadro. Sarebbero due le bande in azione da tempo sul territorio di Tortoreto: una che entra nelle abitazioni o quando i proprietari sono assenti oppure durante la notte; l’altra che in alcuni casi è rimasta a mani vuote ed ha soltanto provocato danni agli ingressi delle abitazioni. I cittadini chiedono maggiori controlli da parte delle autorità e delle forze dell’ordine ed hanno chiesto al Comune di Tortoreto di creare un coordinamento per potenziare il pattugliamento. Intanto stanno dando vita al “controllo
del vicinato”, sistema già utilizzato in alcuni territori vicini, per avviare una sicurezza partecipata del territorio attraverso una sorveglianza dei cittadini in aiuto alle forze dell’ordine.

Sii il primo a commentare su "Furti a raffica a Tortoreto: paura tra i residenti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*